Test GLBenchmark per Samsung Galaxy Tab 3

Nella giornata di ieri vi abbiamo annunciato la presentazione ufficiale di Samsung Galaxy Tab 3, oggi grazie ai test eseguiti su GLBenchmark, dove si mette più alla prova la GPU attraverso la riproduzione di scene ed immagini 2D e 3D, vediamo il nuovissimo Galaxy Tab 3 (SM-T211) a confonto con il suo predecessore Galaxy Tab 2 (GT-P3110).

GALAXY-Tab-3-7-inch_007_3G

Vediamo come sotto molti aspetti il nuovo tablet di Samsung sia notevolmente superiore rispetto il suo predecessore, inoltre grazie a questi risultati compaiono rimarcate alcune caratteristiche tecniche del dispositivo già viste ieri, come ad esempio il chip Marvell PXA986 con processore Cortex A9 dual core da 1.2 GHz, il quale è dotato anche GPU Vivante GC 1000 la quale fa vedere risultati migliorati notevolmente rispetto la PowerVR montata sul precedente modello.

Galaxy-Tab-3-Benchmark-Scores

 

SM-T211-Galaxy-Tab-3-Specs

 

Naturalmente i test dei benchmark come ormai siamo abituati a ripetervi, non certificano al 100% il risultato finale e le doti del device, per quello bisogna attendere una vera e proprio prova di utilizzo intenso del dispositivo, ma possono dare un’indicazione se c’è un miglioramento significativo delle prestazione, inoltre offrono dettagli tecnici spesso interessanti come quelli estrapolati da questo test e che vi proponiamo qui di seguito.

  • La risoluzione massima del display è di 1024×600
  • Android 4.1.2 Jelly Bean pre installato
  • Frequenza della CPU che va da 312 MHz minimo fino a 1205 MHz massimo

Detto questo aspettiamo di vedere ulteriori prove di questo nuovo tablet mid level presentato da Samsung

 

via AndroidHeadlines