Progetto HTC First vicino alla chiusura?!

A poco più di un mese dalla presentazione ufficiale sembra essere già giunta a capolino la collaborazione tra HTC, Facebook ed AT&T concretizzata con la realizzazione di HTC First il primo smartphone con interfaccia Facebook Home pre installata.

htc_first_01

Ricordiamo che al momento del lancio HTC First che era stato affidato in esclusiva al carrier AT&T veniva offerto in abbinamento ad un contratto con l’operatore al prezzo di 99 dollari, prezzo successivamente ribassato negli ultimi giorni a 0.99 dollari, segnale questo che quindi già qualcosa non stava andando per il verso giusto.

Nella giornata di oggi arrivano voci contrastanti nei numeri ma convergenti nella direzione di una chiusura della collaborazione tra il primo Facebook Phone e l’operatore telefonico AT&T. A monte di tutto ci sarebbe la scarsa richiesta del terminale da parte dell’utenza, infatti sembrerebbe che nonostante il ribassamento deciso del prezzo da 99$ a 0.99$ non abbia portato i frutti desiderati, fermando il contatore delle vendite a sole 15000 unità secondo la webzine BGR e a 10000 unità secondo Trip Chowdhry analista di Global Equities Research.

Il dato ancora più imbarazzante riguarda il paragone con il predecessore di HTC First, ovvero HTC ChaCha che avrebbe fatto registrare migliori dati di vendita nel 2011 rispetto il neo presentato HTC First.

Per il momento non abbiamo conferme nè da parte di AT&T, nè da HTC.. ma a questo punto la domanda sorge spontanea, la colpa è di HTC o dell’interfaccia Facebook Home?! A nostro avviso visti anche i risultati nel Play Store di Facebook Home la colpa sarebbe principalmente di questo launcher troppo incentrato sul noto social network, ma possiamo sempre sbagliarci.. Voi come la pensate a riguardo?!

 

via HDBlog